Progettazione Zanzariere

Per proteggere al meglio la tua casa da zanzare e insetti, soprattutto nei mesi più caldi, offriamo una vasta gamma di soluzioni personalizzate di zanzariere.

progettazione zanzariere a Brescia

Se stai pensando a nuove zanzariere per la tua abitazione, oltre alle detrazioni fiscali Ecobonus del 50%, avrai diritto a un’ulteriore agevolazione dell’IVA, pagherai infatti solo il 10% e ci occuperemo noi di tutte le pratiche per gli incentivi.
Contattaci per maggiori informazioni.

Una buona zanzariera permette di proteggere la propria casa e i locali commerciali, le stanze e uffici, non solo dalle zanzare, ma anche da altri insetti come api, calabroni, vespe e mosche: si tratta di strumenti fondamentali specialmente nei mesi estivi, o in generale per tutte quelle giornate in cui si è soliti tenere le finestre aperte.

Esistono varie tipologie di zanzariere in commercio ed è importante nella scelta valutare bene i vantaggi e anche gli svantaggi di ciascun modello. Per porte, finestre, portefinestre e vetrate, a scorrimento orizzontale o verticale, con misure standard o su misura, saremo lieti di consigliarvi il prodotto più adatto alle necessità per donarvi il giusto comfort abitativo.

Le zanzariere sono realizzate con i migliori materiali in commercio e sono destinate a durare nel tempo.

ALCUNE REALIZZAZIONI DI zanzariere

Zanzariera verticale o laterale

Questa tipologia di zanzariera è quella più apprezzata in assoluto per la sua praticità ed efficienza. Può ricoprire l’intera superficie della finestra, può essere spostata con facilità e sparire a scorrimento quando non necessaria.

La zanzariera viene incassata all’interno della struttura della finestra, dove ne esiste la possibilità, o applicata alla cornice se l’infisso presente non ha apposita predisposizione. Può essere a scorrimento verticale per superfici poco ampie come quelle delle finestre, o laterale per porte, portefinestre e aperture estese adatte al passaggio di persone.

In base alle necessità possono essere realizzate in modo da risultare invisibili oppure con fasce bicolore, così da renderle maggiormente individuabili all’occhio umano e prevenirne eventuali danni e rotture. Oltre alla loro praticità, sono molto gradite anche dal punto di vista estetico poiché, nei momenti in cui non vengono utilizzate, risultano praticamente invisibili, così da preservare la bellezza dell’infisso.

Zanzariera laterale doppia

Per aperture molte ampie, come portefinestre o vetrate che danno su terrazzi o giardini, è possibile optare per la zanzariera laterale doppia, così da preservarne la struttura garantendo la massima protezione dagli insetti.

La zanzariera laterale doppia è l’ideale per situazioni di passaggio con aperture estese, come portefinestre e vetrate che danno su giardini o su panorami ampi. Quando l’apertura da proteggere diventa molto ampia, si rischia infatti che la semplice zanzariera non basti perché, maggiore è l’estensione, maggiore è il rischio di rotture accidentali dovute all’eccessivo lavoro. Pertanto, è consigliabile optare per la soluzione doppia, così da avere la possibilità di suddividere il lavoro tra le due ante e preservare la durata e resistenza della zanzariera nel tempo.

Zanzariera fissa

La zanzariera fissa è la soluzione più semplice se si ha in casa una finestra o una porta con dimensioni particolari (abbaino, oblò, sopraluce, ad arco o a trapezio, lucernari, finestre a bilico) che non si ha la necessità di aprire o chiudere molto spesso.

Quando si decide di optare per una soluzione fissa uno dei più grandi vantaggi che si ottiene è quello di poter scegliere la zanzariera su misura adatta ad ogni specifica esigenza, per la protezione di aperture standard e non standard, con forme e dimensioni originali.

Il più grande svantaggio è che, essendo fissa, non si può aprire e chiudere in maniera continuativa e con facilità, pertanto va studiata solo per serramenti progettati per non essere aperti e chiusi frequentemente.

Zanzariera scenica

Scenica un prodotto ergonomicamente all’avanguardia che permette di ottenere tutti i vantaggi di una scorrevole laterale, a singola anta o doppia, unita alla praticità di poter fermare la zanzariera in qualsiasi posizione di desideri.

Scenica è una serie di zanzariere laterali avvolgibili con struttura in alluminio e rete in fibra di vetro, e può essere incassata all’interno della struttura della finestra, dove ne esiste la possibilità, con apertura a destra oppure a sinistra del vano.

Un solo cassonetto è in grado di proteggere vani fino a 2 metri di larghezza, arrivando quindi nel doppio battente a coprire, con due cassonetti, vani da 4 metri. Una speciale barra maniglia permette di fermare la zanzariera in qualsiasi posizione, senza doverla far riavvolgere completamente, pur mantenendo la rete sempre perfettamente in tensione.

Per la sua praticità e facilità d’uso risulta ideale in presenza di bambini e anziani.

Zanzariera plissettata

La zanzariera plissettata è il modello attualmente più di tendenza perché unisce la praticità della tradizionale scorrevole, verticale o laterale, a un design unico e originale che si adatta perfettamente agli ambienti più moderni.

Ideale per porte, finestre e portefinestre, con apertura verticale o laterale, la zanzariera plissettata è una speciale tecnologia che non necessità di un cassonetto di raccolta e il sistema a molla, dato che la rete si chiude ad impacchettamento su sé stessa.

Nel momento in cui la zanzariera è totalmente chiusa, la rete è quasi completamente tesa; quando viene aperta invece, la rete si adatta al motivo plissé e si piega a fisarmonica fino a scomparire quasi totalmente.

Le zanzariere plissettate possono adattarsi a qualsiasi vano finestra, anche a quelli dallo spazio più ridotto, e sono del tutto sicure e controllate perché la rete può essere aperta e chiusa anche solo parzialmente e bloccata in qualsiasi punto.

Zanzariera antipolline

In caso di persone con allergia ai pollini, è necessario optare per delle zanzariere antipolline realizzate con una rete apposita in grado di proteggere le abitazioni e aiutare a prevenire occhi rossi, prurito e starnuti.

La fitta rete con cui sono realizzate queste zanzariere può bloccare oltre il 90% dei pollini e degli altri fattori allergenici dispersi nell’aria, diventando la soluzione ideale per proteggere coloro che soffrono di allergie in primavera, ma anche in tutto il resto dell’anno.

Consigli per la scelta delle zanzariere

Ecco alcuni consigli da tenere in considerazione per scegliere la perfetta zanzariera per le proprie esigenze:

1) Aver ben presente l’uso che si farà dell’apertura per cui si vuole progettare.

Se si tratta di un abbaino, un lucernaio o una finestra che non verrà aperta e chiusa con frequenza, si potrà optare per una zanzariera fissa. Ma se la protezione deve essere studiata per una portafinestra che si affaccia su un giardino o un balcone, sarà meglio optare per una scorrevole laterale, singola o doppia, scenica o plissettata, in modo da agevolare il passaggio e preservarne la struttura nel tempo.

 

2) Fare attenzione alle misure dell’apertura.

In base alla dimensione della superficie che si dovrà proteggere, può essere consigliata una zanzariera piuttosto che un’altra. Se si decide di optare per una scorrevole laterale si dovrà tenere ben presente che queste tipologie di zanzariere sono raccomandate per aperture che non superano i 2 metri, per aperture maggiori si consiglia di passare a una laterale doppia. Se le dimensioni sono invece fuori standard si dovrà scegliere tra una soluzione su misura o una fissa, oppure in alternativa la plissettata con maggiore capacità di adattamento.

 

3) Considerare l’ambiente circostante.

Le zanzariere sono l’ideale per proteggere la propria casa da insetti, tra cui non solo le zanzare ma anche api, calabroni, vespe e mosche. Nella scelta della zanzariera si dovrà tenere ben presente l’ambiente circostante e decidere di optare magari per una scorrevole scenica, con la possibilità di essere aperta solo il minimo indispensabile per agevolare il passaggio, piuttosto di una laterale classica a molla con apertura totale. Inoltre, in caso di abitazioni in zone a rischio pollini e allergeni, sarà necessario optare per una soluzione con rete antipolline così da garantire un ambiente sano anche a chi soffre di allergie.

 

4) Sapere se gli infissi presenti sono già predisposti oppure no.

Nella maggior parte delle abitazioni degli ultimi anni, gli infissi vengono studiati comprensivi di predisposizione per le zanzariere. In questo modo il meccanismo potrà essere inserito all’interno della struttura e non verrà intaccata in nessun modo l’estetica esterna del serramento. Dove invece non sussiste la predisposizione, sarà comunque possibile installare la zanzariera, ma questa dovrà essere montata a vista all’interno dell’apertura della finestra, pertanto non risulterà invisibile.

hello world!

Devi ristrutturare casa
e cambiare gli infissi?

Chiedici un preventivo!
Offriamo tutta la nostra esperienza, prodotti di qualità e una progettazione su misura che saprà rendere speciale ogni tuo spazio.
Inoltre avrai il 40% di sconto sulla progettazione, fornitura e posa in opera di serramenti per un'intera abitazione, e ci occupiamo noi di tutte le pratiche per farti usufruire dell'Ecobonus del 50% sulle ristrutturazioni.
Corghi Serramenti snc, azienda bresciana a conduzione familiare che da 40 anni si occupa di progettazione, fornitura e installazione di infissi e serramenti per abitazioni e attività commerciali.
Via Cesare  Abba, 93
Carpenedolo, Brescia
SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO

Tel. : 030 9966538
Cell: 335 5377159
Corghi Serramenti snc | Via Cesare Abba 93 - Carpenedolo - Brescia | P.iva 02849810987
Created by CREATE
arrow-right-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram